mercoledì 17 ottobre 2018

come nasce un progetto: il poster Betta Scrap

Ecco realizzato il primo dei tre "Poster" regalati in occasione del mio ultimo compleblog.
La prima fortunata è stata Betta del blog Betta Scrap.
La sua richiesta è stata quella di personalizzarlo con i dati del blog, il logo, una frase che richiama la creatività, oggetti legati all'arte dello scrap e tanto... colore!!!!
Sono partita subito in quarta con questo progetto perché, già solo leggendo la mail di Betta, mi sono frullate un sacco di idee in testa.
E' vero che il poster rappresentato come esempio era un "poster nascita" ma, come ho cercato di spiegare, può risultare davvero versatile la personalizzazione per celebrare e ricordare ogni occasione, evento o ... anche un blog!
Questo ne è l'esempio lampante: ecco cosa ne è uscito.


Che ne pensate?
Inizialmente era monocolore, poi, sotto suggerimento di Betta, lo abbiamo trasformato in un arcobaleno di tubetti di tempere ed elementi che rispecchiamo molto la creatività del suo blog e la sua personalità.
Sono contenta di aver collaborato insieme a Lei e di aver avuto modo di regalarle questa grafica, seppur sia un gesto piccolo-piccolo, la soddisfazione più è grande è far felice una persona con il mio lavoro. Tutto questo mi fa andare avanti nonostante tutto!
Quindi... Grazie Betta!!! E... avanti il prossimo (Giulia, tocca e teeeeee)!!!!!






lunedì 8 ottobre 2018

gite nei dintorni

Ecco le nostre gite nei dintorni, raccontate con estremo ritardo... anche se molte di queste mete, essendo nelle vicinanze e in giornata, possono essere fatte anche in altre stagioni ed occasioni.

A fianco alla descrizione ho inserito delle faccine segnaletiche:
:) faccina verde con sorriso significa che ho trovato questa caratteristica molto buona
:| faccina arancione significa così-così, che si potrebbe migliorare
:( faccina rossa significa che mi è piaciuto poco o per niente
Sono impressioni puramente personali, da semplice "turista" in visita con a seguito l'allegra famigliola.

Parco dei TRE LAGHI gravellonatest.blogspot.com
Gravellona Lomellina (gita pomeridiana)
Ingresso gratuito con orario di apertura e chiusura che varia in base alla stagione. :)
Numerosi sentieri liberi nel bosco con animali che si possono vedere da vicino nell'ambiente naturale (ma abituati ad avere ospiti): oche, anatre, nutria, carpe e altri pesci, tartarughe, farfalle, libellule, galli e galline mentre asinello e una capretta sono dietro una zona recintata. :)
Ampia area pic-nic (anche coperta) da pagare e prenotare nei fine settimana e festivi. :)
Angolo libreria all'aperto. :)
Parco giochi interno. :)
Ampio parcheggio gratuito, parcheggio per bici e 5 soste camper. :)
Essendo un'area naturale sono presenti molte zanzare, quando siamo andati noi c'era anche la processionaria (insetto al cui contatto lascia prurito e sfogo sulla pelle in diverse zone), per cui è necessario un abbigliamento consono: pantaloni lunghi e spray anti-zanzare.:|
I sentieri che portano agli altri laghetti non sono ben segnati con chiare indicazioni di cartelli che spiegano il percorso... noi siamo andati un po' alla scoperta e ci siamo orientati in base al lago "grande" con il totem. :|
All'ingresso c'è una sorta di struttura dove alcuni anziani del posto giocavano a carte... ma non si capisce se c'è un bar all'interno, se esso è funzionante o meno e se c'è un bagno, qualora uno ne avesse bisogno... :( 
Deduco sia lì dove prendono le prenotazioni per i pic-nic, ma non è specificato :|
Essendo una meta molto vicina (20 minuti in auto), è perfetta per un pomeriggio diverso dal solito, a contatto con la natura e all'insegna delle passeggiate all'aria aperta. :)
Su alcune piante è segnato il nome con un cartello. :)
Belli gli scorci e gli specchi d'acqua che si creano, a volta sembra di essere immersi in un quadro di Monet. :)
Lungo le sponde dei laghi non c'è una protezione, a parte la vegetazione leggermente più alta, per cui bisogna prestare attenzione ai bimbi, prima che in un impeto ci si tuffino dentro! (a noi non è successo, basta avvisarli prima!) :|
Gradevole la frescura all'ombra degli alberi, soprattutto per sfuggire alla calura estiva. :)
Nonostante sia una meta "dietro l'angolo", non ci è mai capitato di andarci, ma ci è bastato anche solo un pomeriggio "mordi e fuggi" per esplorarla e rimanerne piacevolmente sorpresi...  :)
Naturalmente è possibile estendere la visita organizzando un pic-nic per pranzo oppure proseguendo per l'interno del paese (Gravellona Lomellina): è molto caratteristico per le abitazioni decorate con murales e particolari sculture, come il finto pastore con le pecore all'ingresso del paese oppure il totem al centro del Parco. :)
Il bello di questa meta, secondo me, è che è tenuta bene ma nel rispetto della natura :)
Insomma, ideale per un pomeriggio alternativo dove si può dar sfogo alla fotografia (Tatino ha realizzato un reportage molto ricco, con video e foto) e un modo semplice per avvicinare i bambini al paesaggio naturale che ci circonda. :)
Sarebbe curioso ritornarci in un'altra stagione per vedere i cambiamenti dei colori delle foglie, della vegetazione, gli alberi spogli... :)



E se vi siete persi l'altra gita leggete qui. Alla prossima meta!

venerdì 5 ottobre 2018

idea riciclosa: baby cuffietta riciclosa

Diciamolo: non ci sono più le mezze stagioni!
Da un settembre caldo siamo in un attimo passati alle vere temperature autunnali... occorre quindi, per non rischiare di ammalarsi, coprirsi come si deve anche la testa... ma la lana è ancora trooooppo pesante!!! Ecco allora che, riciclando la manica corta di una t-shirt, nasce la baby cuffietta riciclosa, per le uscite in giardino e le passeggiate nei dintorni.


Con la foto ho un po' barato perchè il mio pupetto dormiva...
è solo appoggiata, non indossata, ma vi assicuro che gli calza a pennello!

  
Per la grandezza e la forma del semicerchio
ho sovrapposto le dimesioni di un'altra cuffietta già esistente.
Quando ho disegnato il musetto, invece, ho messo un pezzo di carta all'interno della cuffia,
per paura di "trapassare" con il pennarello nero anche l'altro lato.

Pochi gesti "riciclosi" e la cuffietta è fatta!




Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...