domenica 23 aprile 2017

11 anni da sposi, 17 insieme


"Non credo alle coppie che "stanno bene, vanno d'accordo".
Credo a quelle coppie che ogni tanto maledicono il giorno in cui si sono incontrati,
a quelle coppie che ogni tanto dicono di odiarsi e magari si odiano davvero a volte, 
a quelle coppie che hanno sempre paura di perdersi...
credo a quelle coppie che quando fanno pace si sentono più unite di prima"
Fabio Volo


Penso che odio sia una parola che non possa nascere tra due persone legate da un sentimento...
possono esserci modi di pensare diversi, divergenze,
incavolature varie ed eventuali...
ma credo sia la norma nella natura umana
e ancor di più tra uomo e donna... il perdersi e poi ritrovarsi...
l'importante è sopportarsi e supportarsi a vicenda... dal primo all'ultimo istante di noi.


Avrei potuto mettere una foto del nostro matrimonio,
ma poi ho pensato che sarebbe stato troppo scontato e ne ho cercata un'altra... 
una che mi ricorda il perché ci siamo scelti,
perché quello sguardo innamorato, quella spensieratezza,
quei bigliettini, quel tenersi la mano,
quella "leggerezza" un po' mi manca...
siamo cresciuti, siamo cambiati, forse, sono nate altre priorità...
ma nonostante questo non smettiamo di coltivare i nostri sogni,
le nostre speranze e di progettare nuovi traguardi.
Il nostro lungo viaggio vorrei compierlo mano nella mano insieme a te, sempre.

Anche quel 23 aprile era domenica, come oggi, 
e ci era stata regalata una giornata di sole dopo ben tre settimane di pioggia...
nonostante le nuvole, il vento e la tempesta qualche volta oscurino il nostro cielo,
noi cerchiamo di trovare il sereno e di far risplendere sempre il sole nei nostri cuori.
Buon Anniversario Maritino Mio!!!


venerdì 21 aprile 2017

idea riciclosa: la carta dell'uovo di Pasqua

Hai tenuto qualche carta dell'uovo di Pasqua?
Bene, vediamo insieme come poterla riciclare!!!

1) spaventapasseri nell'orto/bandierine/acchiappasogni
è giunta l'ora, per chi ha un orto, di iniziare a seminare e piantare le prime verdure.
Anche se il vostro orto non è particolarmente invaso dagli uccellini, costruire uno spaventapasseri o delle semplici bandierine luccicanti è un 'ottimo modo per divertirvi insieme ai bambini!
Lo spaventapasseri lo abbiamo fatto per halloween, ma nulla vieta di aggiungergli qualche dettaglio con la carta delle uova.

Per le bandierine basta riciclare una vecchia cannuccia/stecchino e incollare con nastro adesivo la banderuola (triangolare, rettangolare...)... ottima anche per decorare in caso di festicciole oppure da mettere nei vasi di fiori o per scriverci, dal lato argentato, la verdura seminata nel terreno.



La mia versione di acchiappasogni (che allontana anche gli uccellini nell'orto e piccioni dai balconi) è composta da: un vecchio cd al quale annodare un filo per tenerlo appeso e tante striscioline di carta luccicante che si muovono con il vento.



2) carta per regalo
quest'anno abbiamo acquistato per Natale una pista con trenino annesso... lo scatolone era enorme... se non avessi avessi avuto una carta dell'uovo di Pasqua non avrei saputo come confezionarlo.
Conservatele piegate e magari sotto il peso di uno o più libri... saranno lisce giusto per Natale!

il cerchiolino sotto è il rotolo di nastro adesivo... giusto per capire la proporzione del pacco...


3) coroncine/ali/mantelli/bacchette magiche/pon-pon
vuoi non usare tutte queste carte sbarluccicanti per un travestimento o un look magico?
Non c'è limite alla fantasia: a striscioline, per intero o ritagliando solo i disegni... ogni pezzo è buono per personalizzare coroncine, bacchette magiche, ali e mantelli da super-eroi e fantastici pon-pon per fare il tifo agli amici sportivi!

foto da web

E se queste cose si dovessero poi rompere... a quel punto potranno essere gettate nell'indifferenziato!
Perché è carta delle uova... ma non c'entra nulla con la carta vera!


...altre idee con gli avanzi di Pasqua?

mercoledì 19 aprile 2017

come nasce un progetto: logo regina mundi

Vi ho spesso parlato di una meta a me cara: Pietra Ligure.
Qualche tempo fa ho avuto la possibilità di rinnovare il logo della struttura che mi ha ospitata: l'Albergo Regina Mundi, gestito dalle Sorelle della Carità.

La richiesta del Cliente è stata quella di realizzare un logo che racchiudesse il significato di "mare"e, se possibile, quello di "famiglia", visto che lo scopo della ristrutturazione era quello di ospitare in particolar modo proprio i gruppi familiari. Ecco le prove che ho proposto:


versione 1:
è presente il sole e il mare in maniera stilizzata e, nella lettera M, anche tre omini stilizzati
che in qualche modo rappresentano Bimbo, Mamma e Papà.
I caratteri usati sono un mix di corsivo e scritto a mano, proprio per dare un'idea meno formale,
più moderna, più "alla portata di famiglia", ma sempre comunque elegante e con un suo stile.

versione 2:
un sole stilizzato abbraccia con i suoi raggi un'onda del mare...
proprio come un genitore abbraccia i propri figli.
Il tutto poggia sul nome dell'Albergo, rendendolo ben visibile ed evidenziandolo maggiormente.
I caratteri solo classici, come anche i colori utilizzati, ma sempre chiari e ben leggibili. 

versione 3:
ancora più minimale, solo due colori,
un disegno molto semplice che racchiude il sole come cuore di tutto il logo,
ma anche le onde del mare e due gabbiani all'orizzonte.
Il carattere è squadrato, moderno, molto pulito e di chiara leggibilità.


Il Cliente ha optato per la n. 2, quindi il logo è stato trasformato da così a così:


vecchio logo

nuovo logo


Voi quale versione avreste scelto?
Che ne dite?



venerdì 14 aprile 2017

idea riciclosa: il segnalibro pasquale

Ogni occasione è buona per regalare e regalarsi un libro, anche a Pasqua!
Perché non creare un segnalibro a tema "animaletti pasquali"?

Ecco un tecnica origami molto semplice per realizzare la base del segnalibro da personalizzare.
Occorre solo un foglio di carta quadrato 15x15 cm oppure 12x12 cm... dipende dal libro... io li ho fatti anche 9x9 cm (i classici foglietti dei cubi di carta per gli appunti sulla scrivania)

fonte one creative mommy una mamma geniale!
1) piegare sulla diagonale il foglio, ottenendo un triangolo
2) piegare le due punte del triangolo (desta e sinistra) verso il vetrice in alto, riformando un quadrato
3) aprire il quadrato ottenuto e piegare un vertice verso il basso
4) chiudere le due alette (destra e sinistra) all'interno

è più facile da fare che da spiegare... ve lo assicuro!


Una volta ottenuta la base è ora di decorarla!

Con biro/pennarelli, colla, carta colorata e forbici ci sono infiniti soggetti!!!

Ecco i miei: il coniglietto (spudoratamente copiato da Pinterest)





...in pratica basta incastrarlo nell'angolo della pagina
in modo che vi tenga il segno nel punto in cui siete arrivati con la lettura


e poi, con un po' di farina del mio sacco...
il pulcino, la pecorella e il maialino!



Un'idea last second per fare un pensierino alla collega, all'amica...

Buona Pasqua!!!!


mercoledì 12 aprile 2017

Pasqua by Mamma G

E dopo le decorazioni per esterno della scorsa settimana, ecco quelle per interno!


Dopo l'albero di Natale non poteva mancare quello di Pasqua!
Adornato di uova, coniglietti e fiori primaverili.

Un grandissimo centrotavola in rame
racchiude un intero pollaio: galli, galline pulcini in ceramica
con uova che ancora si devono schiudere.

In un vaso trasparente ancora fiori:
narcisi gialli realizzati con carta crespa,
per ricordare la primavera e l'arrivo della bella stagione!



sabato 8 aprile 2017

mondo convenienza: vinci un pallone nascosto in cucina!

Quando si va a vivere da soli, in coppia o si costruisce da zero una casa nuova... non si finisce mai di arredarla!
Vuoi un armadietto mancante, vuoi rinnovare qualche mobile o realizzare la nuova cameretta dei bimbi, qualche cosa serve sempre! Come trovare degli arredi belli ma anche convenienti?
Da oggi, con il nuovo sito di Mondo Convenienza, è possibile consultare la varietà dell'arredamento direttamente on-line!

Mondo Convenienza è sul mercato da 30 anni e questo gli permette di essere qualitativamente competitivo oltre ad avere prezzi abbordabili. A chi non è capitato di sfogliare il famoso catalogo cartaceo, sognando un casa arredata così? Io ho conosciuto Mondo Convenienza proprio così!

Ho sempre sognato una cameretta con un letto a castello e una scaletta...
E da oggi fino al 7 maggio hai la possibilità di vincere un pallone: basta accedere alla pagina in cui sono presenti i modelli di cucine, cliccare su un modello, passare con il mouse sull'immagine e cercare dei pallini lampeggianti (su mac io li vedo grigi... ma potrebbero essere anche rossi) su ante, frigo e forno.
A questo punto parte la caccia al pallone!!! Apri tutte le parti della cucina nei vari modelli a scelta (cliccando sui pallini) e trova il pallone nascosto!

Una volta scovato il pallone sarà tuo, e potrai ritiralo gratuitamente presso la filiale Mondo Convenienza più vicina a te (vedi qui la mappa dei negozi) nelle seguenti date:
13 e 14 maggio, 20 e 21 maggio, 27 e 28 maggio

Perché proprio un pallone? Perché lo sport riesce a renderci uguali, senza alcuna differenza di età, sesso e religione, e ci rende unici. Per questo a Mondo Convenienza piace l'idea di dare a tutti la possibilità di esprimere se stessi e, con un piccolo gesto, cambiare un pochino il mondo!

Cosa aspetti! Inizia a giocare!!!!
Trova il pallone dei Campioni
e ritiralo presso #MondoConvenienza #CacciaGadget #MondoEventi 


Io l'ho già vinto!!!!!!! :)





Questo post nasce da una vera conversazione e collaborazione con Mondo Convenienza su
YOURBANDCAMP

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...