venerdì 2 gennaio 2015

idea riciclosa: il panettone presepe

Primo post del 2015: un'idea riciclosa per recuperare uno dei tanti panettoni (o pandori) che abbiamo ricevuto durante le feste. Come?
Con un po' di creatività lo si trasforma in un presepe... tutto commestibile!!!

Come procedere:

1) rivestire un vassoio con la carta stagnola: sarà la base per il presepe.
2) appoggiare sul vassioio il panettone e tagliarne una cavità creando una sorta di "grotta".
3) tagliare a fette il panettone scavato e disporlo attorno alla grotta (su un lato o su entrambi) facendo un effetto scalinata/strada/sassi.
4) con la pasta frolla creare i personaggi del presepe: la Natività (Gesù Bambino, Giuseppe, Maria, Bue&Asinello). Poi procedere con pastori (alias Giuseppe 2, magari speculare), pecore, cane, cammello, palma e stella cometa. Disporli su carta da forno e cuocerli. (io, da appassionata di presepi, ho tutte le formine a tema... chi non le ha deve lavorare un po' più di fantasia...).
5) far raffreddare i biscotti di frolla.
6) sciogliere nel microonde del cioccolato q.b. per decorare i particolari delle statuine con un pennellino a punta fine (anche qui vai di fantasia!).
7) fare la ghiaccia reale (montare albume a neve e aggiungere zucchero a velo fino a raggiungere una bella consistenza... oppure prendere il preparato già bello che pronto!) e decorare con un cucchiaio le pecore e il tetto della grotta.
8) assemblare tutte le statuine sul vassoio aiutantosi, dove occorre, con altro cioccolato per farle stare in piedi e renderle ben fisse sulla base.

E' una preparazione piuttosto lunga
ma vi assicuro che il risultato finale è soprendente!!!!


Ottima anche come idea da presentare ad un pranzo/cena durante le feste.
Il divertimento è assicurato sia prima (per costruirlo)
sia dopo (per mangiarlo in compagnia)!

12 commenti:

  1. Urca! Fantastica scultura .... quasi un peccato mangiarla! Bravissima Elisabetta! Un abbraccio ♡

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Fabiola! Ti assicuro che, smontata la prima statuina, le altre vanno a ruba una dietro l'altra...!!!! Un abbraccio Eli

      Elimina
  2. Idea strabiliate e anche ben realizzata!!!! Complimenti!!!!!
    Visto che da noi non avanza mai niente O_O mi sacrifico e andrò a comprare un pandoro per farlo............... ;-)))))))
    Auguri di un buonissimo 2015 e tanti...
    Kissssssssssssssssssssssssss

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Betta!!!! In nome del Pandoro: sacrifichiamoci!!! Mi hai ispirato un'idea per il dolce dell'Epifania: taglia il pandoro orizzontalmente a stella, sfalsando gli strati, poi metti la sola natività in alto e i Re Magi che "scalano" i gradini del pandoro... Che ne dici???
      Buon anno e un abbraccio, Eli

      Elimina
  3. E' un'idea davvero bella!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Luisa!!! Buon 2015!!! Un abbraccio Eli

      Elimina
  4. che brava!!! complimenti è un'idea creativa e golosa!
    e tanti auguri per un buon 2015, ciao!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Cecilia! Golose sono le tue belle ricettine!!!!
      Qui è tutto quasi già fatto... non bisogna avere particolari doti in cucina...
      solo un po' di fantasia!!!!! Tanti auguri anche te: buon 2015! A presto, Eli

      Elimina
  5. Fantastico Elisabetta!
    Bravissima! E' un peccato mangiarlo questo splendido presepe!
    Un forte abbraccio Maria

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Maria! Dispiace solo iniziare a smontarlo... ma, una volta arrivato in bocca (soprattutto per i golosi come me) il dispiacere viene ripagato!!! Un abbraccio Eli

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...