venerdì 9 ottobre 2015

idea riciclosa: cosa regalare alla neo-mamma

Cercate un'idea o un consiglio per realizzare un regalo ad una neo-mamma?
Qualcosa che, di sicuro, userà, apprezzerà e non resterà inutilizzato?

Ecco cosa, secondo me, risulta particolarmente utile:


- PANNOLINI
foto www.pinterest.com
se ne consumano una quantità enorme e servono fino ai 2 anni di età. Se proprio uno non conosce la taglia, la misura un po' più grande non verrà di sicuro sprecata.
Se la neo-famiglia fosse interessata a quelli lavabili, perchè non regalarle un kit di prova?
A forma di torta, da soli o insieme ad altri prodotti per l'infanzia, fanno la loro figura!!! Tantissimi sono i tutorial e le immagini a cui ispirarsi per confezionarli.


- BUONI spendibili in FARMACIA
non avendo avuto latte, la farmacia è stato il mio supermercato!
Senza contare che al bebè servono un sacco di cose che provengono da lì: dagli accessori (ciuccio, biberon, tettarelle di ricambio - per chi non ha la fortuna di allattare, ovviamente -) alle medicine (vitamine, soluzioni fisiologiche, spray nasali ecc....) ai prodotti per la cura del corpo (bagno schiuma, shampoo, olii e creme varie ecc...).
Con il buono la famiglia si procurerà quello che serve all'occorrenza!


- PRODOTTI PER LA CURA E IL CAMBIO del bimbo
foto www.lemamme.it
io ne ho ricevuti tantissimi e sono utilissimi. Ottimi anche solo prodotti come: l'amido purissimo per il bagnetto, le salviettine, le creme per il sederino che, soprattutto nei primi tempi, vanno a GOGO'!
Senza spendere un'esagerazione farete felici mamma e bebè!

 
- VESTITINI
ma non di taglie mignon che durano si-e-no 15 gg!!!!!
Una parente geniale mi ha regalato, alla nascita del mio piccolo, vestitini di taglia 1 anno che ho sfruttato TUTTI dal primo all'ultimo. (tra un anno, la stagione è la stessa!!!!) Oppure, per le taglie più grandi, fate i conti con i mesi del bambino!


- ACCESSORI di Ri-USO
se siete già state mamme ed avete degli accessori funzionanti che non usate più, perchè non donarli alla neo-mamma (in base alle sue necessità)? Scalda-biberon, sterilizzatori, vaschette per il bagnetto, fasciatoi. Ma anche passeggini, ovetti, box, lettini, materassi, vestitini in buono stato, lenzuolini, copertine e giocattoli.
Non c'è cosa più bella che condividere e ridare vita a cose che andrebbero altrimenti buttate!!!!


foto www.manusmenu.com
- un PIATTO PRONTO o UN DOLCE
(inteso a casa, non in ospedale!)
un'amica che si presenta con un piatto pronto (anche una semplice pasta al forno) è una manna dal cielo. Soprattutto nei primi tempi, almeno a me è capitato, non si sa bene da che parte si è girati... bisogna imparare un po' tutto e prendere il ritmo. Un piatto pronto cucinato da mani amiche è un dono bellissimo!
 

Personalmente (ma qui è soggettivo) io apprezzo molto anche i LIBRI per bambini, anche usati. Noi ne abbiamo più della biblioteca comunale e amiamo leggerli!!!!

Regali da evitare:
- scarpine: il bambino non cammina subito! e non è nemmeno Cenerentola/o!
- piante in vaso: sono belle, bellissime ma, tornati a casa dall'ospedale, l'ultimo pensiero sono loro, le aspetta un tragico destino... (da me se n'è salvata solo una!!!)
- cornici: io non ne ho ricevute tantissime (tra l'altro erano molto belle ed originali e le ho usate tutte) ma la loro utilità può essere più o meno apprezzata... tenetele come ultima spiaggia!

DUE ultime note:
- se volete fare un regalo mirato, che sia davvero utile alla neo famiglia
CHIEDETE ALLA FUTURA MAMMA!
Se ha bisogno di qualche cosa di specifico, state sicuri che ve lo dirà!!!!
Anche senza l'effetto sorpresa, il regalo sarà gradito!!!!
- se non siete parenti di primo grado di sangue (nonni, sorelle/fratelli) non tormentate i neo-genitori con le visite a casa per le prime settimane... il bimbo non scappa... almeno fino a quando non cammina da sè!!!


6 commenti:

  1. e infatti io ho ricevuto un sacco di abitini piccini picciò che ho messo via praticamente nuovi...
    Buoni consigli!
    Soprattutto pannolini e prodotti per la cura del bambino.

    (ps: nemmeno io sono riuscita ad allattare. Dopo un mese di "aggiunta" stavo dando di matto e mi sono arresa)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Sabry! Il fatto è che i parenti pensano di vestire un bambolotto, so anche io che i primi vestini fanno tenerezza e uno non riesce a resistere... ma, alla fine, averne un arsenale è un vero spreco! Prossimamente parlerò anche di allattamento e della mia non-esperienza... seguimi per dire la tua! Un abbraccio Eli

      Elimina
  2. Consigli utilissimi! Condivido l'utilità dei vestiti taglia un anno, anche a me li hanno regalati e li ho usati più delle tutine taglia 1 mese.
    Ti ho taggato in questo post, per il tag dei desideri, se ti va di partecipare.
    http://www.mammavvocato.blogspot.it/2015/10/i-wish-il-tag-dei-desideri.html

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Giulia! Ora vado a leggere cosa devo fare! Un abbraccio Eli

      Elimina
  3. Come buon auspicio adoro regalare delle scarpine… inoltre ho la possibilità di sbizzarrirmi ogni volta e fare regali sempre diversi. http://www.scarpine.it/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non nego che facciano tenerezza e, in alcune versioni, siano davvero irresistibili... ma quanto le indossano davvero i bambini? Soprattutto in relazione anche al loro prezzo di listino! Un abbraccio Eli

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...