venerdì 21 settembre 2018

idea riciclosa in cucina: torta di prugne

Spesso a casa nostra c'è la buona abitudine di ricevere in dono frutta o verdura di stagione da amici, nonni, da chi ha l'orto, da altri contadini "colleghi" di mio Marito ecc... per cui abbiamo la fortuna di assaggiare prodotti della terra che hanno davvero un gusto con una marcia in più, altro che bio... sono Bio-Buoni!
Così, proprio nell'unico giorno di pioggia, è arrivato un bel cestino di prugne e, approfittando del fresco, ho voluto provare una torta dal sapore autunnale ed accendere con grande piacere il forno. Ecco cosa occorre:



In pratica si tratta di una torta margherita con l'aggiunta di cannella e prugne... nulla di più!
Quante prugne? Dipende dalla dimensione, ci sono quelle piccole, quelle grandi... io, come sempre, vado ad occhio... in questa ricetta ho messo 5 prugne medio/grandi, ma ognuno può regolarsi a piacere!


La ricetta è davvero semplice e veloce e consente di utilizzare la frutta senza sprechi, soprattutto quando se ne riceve tanta!!!



Inutile dire che non sia durata nemmeno 24 ore... tra merenda, dopo-cena e colazione il giorno successivo non ne è rimasta nemmeno una briciola!!!



8 commenti:

  1. Devo giusto andare a trovare la vicina... ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Le farai di sicuro un regalo gradito!!! Un abbraccio Eli

      Elimina
  2. mmmm.... che aspetto libidinoso....in più adoro le torte con la frutta .... da provare ....anche se saranno acquistate in negozio perchè sui rami sono stecchite oramai ....hai ragione Elisabetta la frutta raccolta in campagna ha tutto un altro sapore per questo da quando ho provato le marmellate le produco in casa .. un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Giusi! Anche le tue marmellate devono essere libidinose!!! :)
      Chissà che crostate che escono!!!! mmmmmm....
      Comunque con questo caldo settembrino io sto raccogliendo ancora qualche fragola e dei lamponi (che ho piantato in ritardo)... anche le piante non capiscono più in che stagione siamo!!!

      Elimina
  3. La chiami riciclosa per via della frutta regalata? Si vede anche da qua che deve essere stata veramente super. Quando la frutta è di casa, si mangia tutto più volentieri. Brava.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì Marta! E' regalata e soprattutto a quantità industriali!!! Per cui, per come sono fatta io, cerco di utilizzarla tutta al meglio, evitando gli sprechi e che marcisca prima di essere mangiata.... buttare via una bontà così preziosa (oltre che essere un regalo) mi spezza il cuore... Un abbraccio Eli

      Elimina
  4. Mmmmm, riesco ad immaginarmi il profumo! Deve essere deliziosa e quindi da provare

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Provala Priscilla!!! Ne rimarrai sicuramente stupita! Un abbraccio Eli

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...